Summicrom 35mm f/2 Asph

PP.Ghisetti

Questo obiettivo, con disegno realizzato da Peter Karbe di 7 lenti in cinque gruppi, con un elemento asferico, risulta leggermente più ingombrante della precedente versione a 7 lenti, con un peso di 255g. La versione cromata, invece, costruita con barilotto in ottone e non in lega di alluminio, arriva a ben 350g.

Esiste anche una versione speciale cromata per la MP Hermes e una denominata black-chrome, realizzata in 500 esemplari. Ne sono state fatta anche una versione con finitura al titanio, e un’altra per la MP Hammertone, grigio martellato.

Si tratta di un’ottica che complessivamente incrementa leggermente le già ottime prestazioni della versione precedente, specialmente ai primi due diaframmi di lavoro, con assenza di riflessi e una maggiore uniformità di campo.

L’Asferico va utilizzato massimamente a queste due aperture, per apprezzarne le caratteristiche: a f/2, dove la versione a sette lenti mostrava un rendimento ancora basso, il nostro mostra una notevole grinta, con un contrasto superiore e una definizione migliore.

Il nostro eccelle nelle situazioni di bassa luminosità a TA: in questo caso si può notare nettamente l’aiuto che l’elemento asferico fornisce al complesso ottico. L’immagine che ne risulta è sempre di qualità, perfettamente fruibile, nitida e staccata dallo sfondo. Si può affermare che in questo caso l’apertura di f/2 è sempre utilizzabile con estrema sicurezza e fiducia.

A f/5,6 nel colore si ottengono immagini estremamente sature e piene, con colori squillanti, molto adatti alle foto etniche o di reportage.

Il contrasto risulta nettamente più elevato rispetto alla versione sette lenti, donando immagini secche, tipiche degli obiettivi asferici, ma non disturbanti, a nostro parere.

Ulteriore elemento di stacco rispetto alle precedenti versioni si trova in una migliorata uniformità di campo, il che dona una sensazione di maggiore incisione generale su tutto il fotogramma.

In definitiva si tratta della quadratura del cerchio per quello che riguarda la focale da 35mm con luminosità di f/2: è chiaramente diverso dalla prima versione ad otto lenti, per contrasto, definizione e tridimensionalità, diversissimo dalla versione a sei lenti, mentre migliora le prestazioni del sette lenti, correggendo tutti i parametri ottici, ma senza esagerare.

Consigliabile, soprattutto per coloro che amano il colore o utilizzano spesso l’ottica a TA.




Una rara versione con passo a vite 39x1m in versione cromata, completa di paraluce nero nr 12504, è stata realizzata in soli 800 esemplari