Summaron 35mm f/2,8


Pp.Ghisetti




Il Summaron 35/2,8 rappresenta un'evoluzione della versione f/3,5, risalente al 1949, con l'aiuto di nuovi vetri ad alta rifrazione, con ossido di Lantanio. Il design del barilotto è simile a quello della prima versione del Summicron 35/2 ad 8 lenti. Il disegno ottico è ispirato ad un classico Doppio Gauss simmetrico, con 6 lenti in 4 gruppi, dotato di trattamento antiriflesso semplice.
Le versioni sono diverse, con incisioni sul barilotto sia Germany che Made in Germany.L'ottica possiede un pulsante a coda di rondine per la movimentazione della ghiera di messa a fuoco e di blocco all'infinito, il diaframma a 10 lamelle, chiude a f/22. Pochissimi esemplari in finitura nera.
Costruzione impeccabile tutta in metallo: a ns parere una delle migliori ottiche di rincalzo per Leica, realizzata senza compromessi.
Numero iniziale 1615001. Produzione totale di quasi 36.000 esemplari.
  Passo filtri E39: sulla vasta tipologia dei filtri con questo passo vedi qui.


SIMOO/11006
La versione con innesto a vite 39x1m, prodotta dal 1958 al 1963, in 5290 esemplari. Mdmaf di 1m. Occorre dotare la macchina dell'apposito mirino per la focale da 35mm, come il mirino multiplo VIOOH, o ad esempio quello illustrato nelle immagini cod SBLOO. Peso 140g.

.
SIMOW/11106
Vesione a baionetta M dotata di occhiali concepita per M3, (inizialmente SIMOO-MW),  in quanto la macchina non possedeva nel mirino la cornicetta relativa alla focale da 35mm. Peso di 260g.Mdmaf segnata nei primissimi esemplari a 0,65m, negli esemplari successivi a 0,70cm, ma la ghiera di messa a fuoco avanza. ancora per cui si può calcolare sempre a 0,65m. Poco più di 10.000 pezzi prodotti. L'ottica con occhiali viene protetta in una speciale borsa a forma di mezzaluna (Half Moon in inglese), nr cat 14552. Prodotto sia in Canada che a Wetzlar. Da notare che l'ottica con gli occhiali può essere usata su tutte le Leica M, anche se non ingaggia la cornicetta corretta,



SIMOM/11306
Versione a baionetta M per tutte le macchine della serie dopo la M3. Peso di 180g. Mdmaf 0,70m. 20.300 pezzi prodotti, dal 1958 al 1974. Cod iniziale SIMOO-M-.


---------------------
NOTA
Dal testo precedente si evince che la versione con innesto a vite 39x1m è la più rara e quotata:  i primissimi esemplari della versione a baionetta M erano in realtà degli obiettivi con passo a vite ricondizionati in fabbrica con una baionetta M fissata da una vitina. Talvolta alcuni venditori poco corretti smontavano l'anello M agendo su questa vitina e presentavano l'ottica come dotata di passo a vite, lucrando pertanto sulla differenza di valutazione. Pertanto occorre prestare attenzione alla minima distanza di messa a fuoco, che ribadiamo nella versione con passo a vite è di un metro, e non di 0,7cm come nella versione a baionetta M. Inoltre nella versione pseudo a vite si nota il foro della vitina lasciato libero.
------------------------------

Per il Summaron 35/2,8 era previsto il paraluce IROOA, in diverse versioni, in realtà adatto a molti obiettivi.



Nella prova pratica il Summaron presenta una visibile vignettatura a TA ma nessuna distorsione. Microcontrasto e definizione molto alti, e ci azzardiamo a definire a f/4  il Summaron alla pari col Summicron prima versione. I bordi rimangono sempre penalizzati, specie a TA, ma a f/5,6 l'ottica presenta una resa veramente di alto livello.tranne che ai bordi. Rispetto alla vecchia versione f/3,5 un visibile passo avanti nelle prestazioni ai primi 3 diaframmi di lavoro, specie nella brillantezza generale dell'immagine,differenze che tuttavia si pareggiano a f/8.
Una vera alternativa al Summicron 35mm prima versione, con un diaframma in meno, ma una resa molto vicina e con un prezzo ancora accessibile, pertanto complessivamente molto consigliabile, sia in senso relativo che in assoluto, anche se la recente riscoperta ha fatto notevolmente innalzare i prezzi.

------------
Versioni speciali

Prototipo
Un prototipo con barilotto ancora della versione f/3,5 passo A36, e catalogato come tale nel FB.


Militare
Versione militare di Summaron 35/2,8 con occhiali per il BundesWehr, l'Esercito Federale tedesco, con segnati sul manicotto portaocchiali il numero di contratto e i riferimenti.



Versione Post
Alcune Leica Post, come queste MD e MDa Post, sono state equipaggiate con Summaron 35/2,8, dotati di speciale barilotto e con ghiera di messa a fuoco bloccata.



Proiezione
Esiste anche un raro obiettivo da proiezione marcato Summaron 35/2,8.